Presentazione del libro “New Dress Code” al Salotto di Milano. Dimmi chi sei e ti dirò come ti vesti!

Presentazione del libro “New Dress Code” al Salotto di Milano.

Dimmi chi sei e ti dirò come ti vesti!

Giuseppe Ceccarelli, giornalista, stylist ed esperto di costume, ha presentato ieri al Salotto di Milano il suo ultimo libro, New Dress Code (fotografie di Angela Improta).

Stylist per Uomo Vogue, poi passato a Gentleman e a magazine di caratura internazionale, già autore di Eleganza al Maschile nel 2016, Ceccarelli è confluito alle 18 in via della Spiga 2, sede del Salotto di Milano, per raccontare  a un pubblico di pr, giornalisti e appassionati di moda un cambiamento sostanziale: non ci si veste più per occasioni d’uso, ma per appartenenza a una community. Per stile di vita!

“Se prima gli uomini seguivano tre o quattro leggi ben codificate e legate alle occasioni d’uso (formal, casual, cocktail), ora i comportamenti vanno visti con un taglio più antropologico. Chi viaggia spesso ha un modo di vestirsi, chi è fashion addicted ne ha un altro ma dipende dal suo stile di vita, non dalla circostanza contingente”.

Le categorie individuate da Ceccarelli sono divertenti: dal Frequent Flyer al Weekend addicted, dal Rocker man a Suburra, da Overdressed ergo sum a Family man. Tanti mondi, ognuno dei quali risponde a una tipologia di individuo, a un codice esistenziale che l’abbigliamento segue in modo fedele.

“Vestirsi è un linguaggio e bisogna conoscerne la sintassi. Perché la libertà di comporre diventa, alla fine, il nostro più grande limite. E rischiamo di formulare una frase sgrammaticata”.

Il libro analizza prima i codici classici e semi classici, per passare poi alla descrizione  precisa di ogni community, accompagnata da  composizioni fotografiche di outfit con un layout incisivo e divertente.

Per un pubblico raffinato ed elegante.

presso il Salotto di Milano